Home Su

 

 

 

 

 

Home
INDICE
CHI SIAMO
ARCHIVIO
PRODUZIONI
AUTORI
I COMMENTI
CONTATTI

MICRON - IX edizione

PROGRAMMA 2013

(dal 4 ottobre all' 8 novembre)

(MICRON è inserita anche nella Vetrina Digitale della Compagnia di San Paolo.Vai alla Vetrina Digitale per conoscere i calendari di tutte le iniziative selezionate dalla Compagnia di San Paolo per il Bando Arti Sceniche 2013 )

 

Gli spettacoli: 

LE ALLEGRE COMARI DI WINDSOR
JOCO' E LA STREGA DEL TEMPO
C'ERA UNA VOLTA L'OPERA
MA PER FORTUNA E' UNA NOTTE DI LUNA
LA FEBBRE DELL'ORO - Omaggio a Chaplin
LA REGINA DELLE NEVI

 

 

 

ven 4 ottobre VIGONE (TO) - Teatro Baudi di Selve

ore 11 e 15 (per le scuole) 

 

dom 6 ottobre  TORINO – Teatro Crocetta

ore 16.30 (per tutti)

lun 7 ottobre  TORINO – Teatro Crocetta

ore 11 (per le scuole)

 

 

                

 

LE ALLEGRE COMARI DI WINDSOR

Commedia musicale in un atto

alla maniera dei Comici dell’Arte

 

testo tratto da William Shakespeare

rivisitato dai Fools

 

Musiche di MARTINA SPALVIERI

INTERPRETI 

 

i FOOLS:  

 Luigi Orfeo, Francesca Porrini, Stefano Sartore, Martina Spalvieri, 

Jessica Ugatti e Francesco Zinnamosca

con la partecipazione di Massimiliano Cutrera

 

Scene e Costumi: Compagnia Mauri-Sturno

Sarta: Cinzia Falcetti

Acrobatica: Massimiliano Cutrera

Maschere: Giancarlo Santelli

Supporto tecnico: Michele Ravera

 

Una delle commedie shakespeariane più note ed amate, sposa in questo allestimento le tecniche recitative della Commedia dell’Arte grazie ai giovani ed irresistibili attori della compagnia teatrale dei “Fools”, che con questo spettacolo –scritto appositamente per MICRON 2012- hanno vinto il premio TeatrOfficina 2013. Nella loro rilettura, i personaggi appaiono in scena in un continuo gioco di scambio delle parti, passando dalla recitazione al canto, all’esecuzione strumentale, sul filo di una drammaturgia fluida e trascinante.

Accompagnati dalle musiche espressamente scritte da Martina Spalvieri, i  Fools guidano il pubblico alla scoperta del celeberrimo Falstaff, ingannatore e ingannato, perno di un turbinio di bizzarri intrecci amorosi, gelosie malcelate e menzogne punite, fino al ben noto finale liberatorio e scanzonato.

Torna su

 

 

mer 9 ottobre CUNEO - Teatro Toselli

ore 11 e 15 (per le scuole) 

 

ven 11 ottobre  TORINO – Teatro Grande Valdocco

ore 11 (per le scuole) e ore 21 (per tutti)

 

     

JOCO’ e LA STREGA DEL TEMPO

Fiaba musicale in un atto

 

per 2 soprani, baritono, coro di voci bianche, e quartetto strumentale 

(pianoforte, flauto, clarinetto e violoncello)

 

testo di Manlio Marinelli

Musiche di MARCO CORDIANO

-prima rappresentazione assoluta-

 

 

 

INTERPRETI 

 

Jocò  Chiara Albanese, soprano

la Strega Marcella Polidori, soprano

la Sorellastra/il Signore del Tempo Oliviero Giorgiutti, baritono

 

Ensemble MICRON

Giorgio Spriano, pianoforte

Alessandro Molinaro, flauto

Sandro Tognatti, clarinetto

Margherita Monnet, violoncello

 

Coro di Voci Bianche MIKRON

Diretto da Paola De Faveri

 

Direttore: MARCO CORDIANO

 

Regia e Impianto scenico: ROBERTA FAROLDI

Costumi: LA SOFFITTA (Bra)

 

Con questo lavoro Marco Cordiano, dopo il successo di Nel Regno dei Ragni, torna alla fiaba musicale, componendo su un inedito libretto di Manlio Marinelli una nuova eppur classicissima opera per bambini. In essa si mescolano infatti tutti gli elementi irrinunciabili di ogni fiaba che si rispetti: una Strega, una Sorellastra viziata, ed una giovane protagonista impavida che temerariamente affronta i malvagi e grazie al suo coraggio manda in fumo i loro piani scellerati, salvando in un sol colpo se stessa, i numerosi compagni di sventura ed il regno intero. La sua arma più potente, oltre al coraggio ed alla bellezza, sarà l’ironia, che accompagnerà Jocò lungo tutta la vicenda, e strapperà più di un sorriso al pubblico, piccolo o grande che sia.

Interamente cantata e musicata, questa fiaba (che è una vera e propria opera lirica in miniatura), è stata  scritta e pensata appositamente per gli storici collaboratori di MICRON, con l’immancabile, amatissimo coro di voci bianche MIKRON.

Torna su

 

 

dom 13 ottobre   TORINO - Teatro Crocetta

ore 16.30 (per tutti)

lun 14 ottobre   TORINO - Teatro Crocetta

ore 11 (per le scuole)

 

 

mar 15 ottobre   CEVA (CN) - Teatro Marenco

ore 9.30  e 11 (per le scuole)  

 

 

   

C'ERA UNA VOLTA L'OPERA

Omaggio alla lirica per l’anno verdiano

Opera da camera in un atto

 

Testo di Francesco Montemurro

 

Musiche di Verdi, Donizetti, Puccini

 

 

INTERPRETI 

 

Nicola Olivieri, attore

Francesca Pacileo, soprano

Paolo Cauteruccio, tenore e fisarmonica

 

Regia di FRANCESCO MONTEMURRO

 

Un buffo personaggio venuto da lontano cerca ad ogni costo di conquistarsi un biglietto per poter assistere alla rappresentazione di un'Opera alla Scala. Nel corso delle vicissitudini che ne seguiranno, si imbatterà a più riprese in un duo (soprano e tenore con fisarmonica) che si esibisce per strada, proprio nel repertorio operistico. Sarà questo il pretesto per scoprire com’è fatta un’opera, quali sono i retroscena di un allestimento, quali i vezzi e le piccole manie dei cantanti, ma anche quali sono le aspettative e i cliché spesso preconcetti che i più hanno riguardo alla lirica, nonché un simpatico modo per conoscere anche alcuni miti del passato (tra tutti: la Callas).

Questo spettacolo dedicato all’opera, che ha già viaggiato in diversi teatri del nord Italia, segna il gradito ritorno a MICRON della compagnia teatrale milanese Il Sale in Zucca (“Pulcinella in libertà” e “Don Chisciotte e Sancho Panza”), insieme al suo poliedrico attore Nicola Olivieri.

Torna su

 

 

ven 18 ottobre   CAMBIANO (TO) - Teatro Comunale

ore 11  (per le scuole) e 21 (per tutti)  

 

dom 20 ottobre   TORINO - Teatro Crocetta

ore 16.30 (per tutti)

lun 21 ottobre   TORINO - Teatro Crocetta

ore 11 (per le scuole)

 

mar 22 ottobre   PINO TORINESE (TO) - Teatro Le Glicini

ore 11 e 15 (per le scuole)  

 

 

MA PER FORTUNA E' UNA NOTTE DI LUNA 
Omaggio alla lirica per l’anno verdiano

dialogo musical-conviviale tra un melomane ed una neofita disinteressata

 

per attrice, tenore e pianoforte

 

Testi di Daniele Mazzocchi e Luigi Orfeo

Musiche di Verdi, Donizetti, Puccini, Leoncavallo

 

INTERPRETI 

Jessica Ugatti, attrice

Daniele Mazzocchi, tenore

 

Michela Varda, pianoforte

 

Regia di LUIGI ORFEO

 

In uno studio di registrazione specializzato in incisioni rock, si incontrano i due protagonisti di questo “dialogo convivial-musicale”: Daniele, il tenore venuto per registrare le arie d’opera, assolutamente innamorato del genere musicale che rappresenta, e Jessica, il tecnico del suono, presente per puro dovere professionale e piuttosto prevenuta riguardo la musica lirica.

Grazie alle melodie ma anche ai racconti del giovane tenore, Jessica –e con lei anche il pubblico-  conoscerà il vile Duca di Mantova del Rigoletto, ma anche il nobile Calaf, innamorato della bella Turandot, fino a trovarsi nei panni di Mimì, protagonista de La Bohème, ammaliata dal gentile Rodolfo. Al termine della registrazione, un’ultima sorpresa attende poi la stupefatta Jessica, che sicuramente non potrà mancare di guardare con occhi diversi il mondo della lirica.

Nato da un' idea di Daniele Mazzocchi e Luigi Orfeo, questo lavoro è un pretesto spiritoso per avvicinare il pubblico dei neofiti al variegato mondo dell’opera, ma è anche l’occasione per ascoltare arie indimenticabili e scoprire qualche aneddoto interessante.

Torna su

 

 

ven 25 ottobre   SAVIGLIANO (CN) - Teatro Milanollo

ore 11 e 15 (Anteprima -per le scuole)  

 

dom 27 ottobre   TORINO - Teatro Crocetta

ore 16.30 (per tutti)

lun 28 ottobre   TORINO - Teatro Crocetta

ore 11 (per le scuole)

 

 

 

            The Gold Rush © Roy Export S.A.S.

LA FEBBRE DELL'ORO

Omaggio a Chaplin 

opera da camera in bianco e nero

per quintetto strumentale 

(pianoforte, clarinetto basso, violino, violoncello e chitarra ) 

e teatro d’ombre

Testo di Gian Luca Baldi e Roberta Faroldi

 Musiche di GIAN LUCA BALDI

 

–Prima esecuzione assoluta –

 

INTERPRETI 

 

Ombristi: compagnia teatrale dei Fools

Luigi Orfeo, Martina Spalvieri, Stefano Sartore,

Jessica Ugatti, Francesco Zinnamosca

 

ensemble MICRON

Giorgio Spriano, pianoforte

Sandro Tognatti, clarinetto basso

Efix Puleo, violino

Margherita Monnet, violoncello

Carlo Lo Presti, chitarra

 

Direttore:  GIAN LUCA BALDI

Regia, maquettes e impianto scenico: ROBERTA FAROLDI

 

Questo spettacolo si propone di evidenziare il legame tra teatro e cinema, partendo da un omaggio al cinema muto e ad uno dei suoi più grandi artisti: Charlie Chaplin. “La febbre dell’oro”, uno dei suoi titoli più famosi, è stato infatti recentemente restaurato e presentato al pubblico del Syracuse (NY) Film Festival (Syracuse Palace Theater, ottobre 2012) con le musiche di GianLuca Baldi, già autore di diversi lavori per MICRON. Da questo spunto è nata l’idea di uno spettacolo teatrale che sposasse le atmosfere di quell’incredibile stagione del cinema con le tecniche altrettanto magiche del teatro d’ombre, accompagnandole con le musiche originali che Baldi ha scritto proprio per la pellicola di Chaplin.

Un’occasione davvero speciale per fruire di forme d’arte preziose e delicatissime (teatro d’ombre e musica dal vivo), che coinvolgeranno vista e udito in un’esperienza unica.

Torna su

 

 

mer 6 novembre  POIRINO (TO) – Teatro Italia

ore 11 e 15 (per le scuole)

 

ven 8 novembre   TORINO – Teatro Grande Valdocco

ore 11 e 15 (per le scuole)

ore 21 (per tutti)

 

LA REGINA DELLE NEVI 

Fiaba musicale

dall’omonima fiaba di H.C.Andersen

per 2 attrici, soprano ed ensemble strumentale (pianoforte a 4 mani, flauto, clarinetto e percussioni)

 

testo di Roberta Faroldi

Musiche di STEFANO MACCAGNO

 

-prima rappresentazione assoluta-

 

 

INTERPRETI 

 

 Giulia Nervi, attrice

 Elisabetta Mandalari, attrice

 Marcella Polidori, soprano

 

 

Ensemble P.CANONICA

Sara Musso e Maria Grazia Perello, pianoforte a 4 mani

Alessandra Masoero, flauto

Lucia Marino, clarinetto

Silvia Sandrone, percussioni

 

Direttore: STEFANO MACCAGNO

Regia e Impianto scenico: ROBERTA FAROLDI

 

Costumi: LA SOFFITTA (Bra)

 

Liberamente tratta dall’omonima e celeberrima fiaba di Andersen, quest’opera da camera mette in musica le vicende della piccola, ma tenace Gerda, decisa a tutto pur di ritrovare il suo amico  Kay, rapito dalla glaciale e perfida Regina delle Nevi. Tutto per colpa dello specchio incantato, forgiato nei secoli bui da un mago malvagio per togliere ogni gioia o bontà a chi vi si specchia.

Commissionato appositamente da MICRON a Stefano Maccagno, compositore e pianista ufficiale del Museo del Cinema di Torino, questo lavoro si avvale dell’esecuzione tutta al femminile delle cinque strumentiste dell’Ensemble Canonica, cui si affiancano due poliedriche attrici (qui anche cantanti) e la voce da soprano lirico di Marcella Polidori, già più volte collaboratrice di MICRON.

Torna su

 

 

 
                                     

 

 

 

 

 

Home INDICE CHI SIAMO ARCHIVIO PRODUZIONI AUTORI I COMMENTI CONTATTI